FARMACI ANALGESICI OPPIOIDI PDF

nel caso di farmaci oppioidi, sul suo legame selettivo con i recettori specifici. analgesici non oppioidi (FANS), farmaci adiuvanti e farmaci sintomatici per il. Il dolore nel paziente oncologico può essere causato dal tumore o dalle procedure Le guide al miglior uso di farmaci per il controllo del dolore oncologico sono state pubblicate .. che tredici erano praticamente senza dolore e solo quattro richiedevano analgesici oppioidi alla dimissione dall’ospedale dopo l’intervento. Il (+)-Naloxone (letto “plus-Naloxone”, e detto anche Destro-Naloxone) è l’ enantiomero di Riguardo agli enantiomeri di vari farmaci oppiacei, sia naturali che sintentici, quali Morfina, Petidina, Fentanyl, iperalgesia e allodinia, che portano alla conseguenza finale per cui gli analgesici nel lungo termine falliscono nel.

Author: Meztizuru Akinonos
Country: Iran
Language: English (Spanish)
Genre: Love
Published (Last): 27 April 2010
Pages: 37
PDF File Size: 13.26 Mb
ePub File Size: 8.12 Mb
ISBN: 675-5-32964-439-6
Downloads: 71854
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Magis

Dove la completa eliminazione della sofferenza non sia realizzabile a causa degli effetti intollerabili collaterali dei farmaci, la dose massima tollerabile dovrebbe essere comunque somministrata. A 5 year follow upin Painvol. URL consultato il 22 agosto archiviato dall’ url originale il 27 ottobre I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: Le linee guida dell’OMS [2] raccomandano la tempestiva somministrazione orale di farmaci quando il dolore si verifica, a partire, se il paziente non soffre troppo, con farmaci non-oppioidi come il paracetamoloil dipironeanti-infiammatori non-steroidei e inibitori selettivi della COX Ai pazienti trattati con morfina a rilascio lento dovrebbe essere anche fornita con rilascio immediato “salvataggio” di morfina da utilizzare, se necessario, per i picchi di dolore il dolore episodico intenso che non sono soppressi dal farmaco regolare.

Clinical practice guidelines in oncology: The evaluated consumed health resources include drugs, visits, port maintenance, and pump recharge and amortization. Gli analgesici non dovrebbero essere assunti “on demand”, ma “seguendo l’orologio” ogni orecon ogni dose somministrata prima che l’effetto della dose precedente sia svanito, in dosi sufficientemente alte per garantire sollievo continuo del dolore.

Talvolta i pazienti possono non segnalare adeguatamente il dolore a causa della credenza che esso sia inevitabile, per la paura degli effetti collaterali del trattamento, per il timore di creare assuefazione o tolleranza agli oppioidi, per la paura di distrarre il medico dalla cura della malattia o dalla preoccupazione di mascherare un importante sintomo per monitorare i progressi della condizione.

Il dolore cronico di natura degenerativa colpisce 1 italiano su 4, con una durata media di 7,7 anni [3].

Tale onere rappresenta un costo fisso uguale nei due gruppi di pazienti, il cui ammortamento dipende dalla sopravvivenza in terapia di ogni paziente. Lieberman, Prevention of cocaine-induced hyperactivity by a naloxone isomer with no opiate antagonist activityin Neurochemical Researchvol.

  DIANA FONTANEZ PDF

Dolore oncologico – Wikipedia

I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: La sedazione e deficit cognitivo di solito si verificano con una dose iniziale o un significativo aumento del dosaggio di un oppioide forte, ma migliorano dopo una settimana di dosaggio costante. I danni al plesso brachiale sono frequenti nella sindrome di Pancoastnei linfomi o nei tumori al seno e possono provocare dolore disestetico sul dorso delle mani e crampi all’avambraccio.

Cellule cancerogene del polmone e meno spesso, del seno, del colon o delle ovaie possono provocare infiammazione al ganglio dorsale.

Radioterapia e chemioterapia sono esempi di trattamenti che a volte possono provocare un dolore persistente anche dopo la cura del tumore. Man mano che crescono, i tumori comprimono, si infiltrano, bloccano l’afflusso di sangue o consumano i tessuti del corpo, causando dolore nocicettivo o neuropatico. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. In primo luogo, i conduttori vengono impiantati, guidati dalla relazione del paziente e dalla fluoroscopiae il generatore viene indossato esternamente per diversi giorni per valutare l’efficacia.

Uno studio americano del ha rilevato che la maggior parte dei pazienti non si ricordava di essere stato avvertito di aspettarsi la CIPN, e i medici che monitoravano la condizione raramente chiedevano come influisse sulla loro vita, ma si focalizzavano sugli effetti pratici, come la destrezza e l’andatura.

I trattamenti antiemetico e lassativo dovrebbero essere iniziati in concomitanza con l’uso di oppioidi forti, per contrastare la nausea e la stipsi abituale. I costi sono stati valutati adottando la prospettiva del terzo pagante, inteso in questo caso come Azienda Sanitaria Locale.

(+)-Naloxone – Wikipedia

La neuromodulazione spinale si esplica mediante una tecnica di somministrazione dei farmaci basata sulla loro infusione a livello intratecale, essa necessita del posizionamento di un catetere dedicato a livello dello spazio subaracnoideo. I farmaci contro il cancro possono causare cambiamenti nella biochimica delle membrane mucose con conseguente dolore intenso alla bocca, alla gola, al naso e al tratto gastrointestinale.

Fratture costalicomuni nei tumori al seno, alla prostata e altri tumori con metastasi costali, possono causare forti dolori di tipo acuto quando si torce il collo, si tossiscesi ride o si respira profondamente.

Il dolore tumorale da sindrome di Pancoast viene efficacemente trattata con il taglio nella zona dorsal. Effectiveness and resources consumption data were retrospectively collected in 22 patients with severe complex cancer pain followed by one Italian centre from the day of port implantation to drop-outdue to death or consent withdrawal.

Lieberman e George J. Cheng, Maia Terashvili e Leon F. Higher ziconotide acquisition costs are partially offset by minor expenses for adjuvant therapies, as ziconotide-treated patients on average receive a lower number of drugs than those receiving a traditional regimen.

  DIYAFRAM EGZERSIZLERI PDF

Cost-effectiveness evaluations of spinal neuromodulation with ziconotide continuous infusion in cancer pain in a real clinical practice. The evaluation of the number of days with controlled pain i. Piramide della World Health Organization per la terapia farmacologica del dolore oncologico. Estratto da ” https: Questa voce o sezione sull’argomento farmaci non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.

Costo settimanale per capitolo di costo delle strategie confrontate. Sostanze chimiche, laseril congelamento o il riscaldamento possono essere utilizzati per ferire un nervo sensorio e quindi produrre degenerazione delle fibre nervose, della guaina mielinica e interferire temporaneamente con la trasmissione dei segnali del dolore. La stimolazione elettrica delle strutture profonde all’interno del cervello, hanno dimostrato risultati sorprendenti con alcuni pazienti, ma con variazioni da caso a caso.

Dolore oncologico

Gli antidepressivi triciclici, gli antiaritmici di classe I o gli anticonvulsivanti sono i farmaci di scelta per il dolore neuropatico. Non interagendo con le proteine G, infatti, esso non induce una desensibilizzazione recettoriale e quindi non porta a situazioni di tolleranza farmaco-indotta, tipica degli oppiacei. Spese generali di struttura. World Health Organization, Cancer pain relief. La maggior parte, in ultima analisi, ha fatto ricorso a oppiacei, di solito nelle ultime settimane di vita.

(+)-Naloxone

Uno studio [30] effettuato su diciassette pazienti con dolore oncologico intrattabile ha rilevato che tredici erano praticamente senza dolore e solo quattro richiedevano analgesici oppioidi alla dimissione dall’ospedale dopo l’intervento. URL consultato il 22 agosto Altre cause di dolore dovute all’ingrossamento del fegato sono la trazione dei legamenti di sostegno quando ci si alza in piedi o si cammina, l’ emorragia interna del fegato, il fegato che preme contro la gabbia toracica, pizzica la parete dell’addome o tende la colonna lombare.

Ripartizione dei costi farmaceutici delle due terapia sulla anakgesici dei diversi principi attivi somministrati. Estratto da ” https: In seguito alla stabilizzazione del dosaggio, tali frequenze diventano simili nei due gruppi. Sono dunque stati sviluppati specifici protocolli di trattamento antalgico che permettono di adattare sia la tipologia che la tempistica del trattamento alla situazione evolutiva della sindrome dolorosa [3].

Una piccola tasca viene tagliato nel tessuto sotto la pelle dei glutei superiori, la parete toracica e l’addome ed i cavi sono infilati sotto la pelle dal sito di stimolazione per la tasca, su cui analgesii fissati saldamente al-fitting generatore. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.